Conferenza internazionale sulla Agricoltura Verticale e Urban Agricultura

Confernece-headder

Si terra il 9 – 10 settembre 2014 presso il Centro per l’Agricoltura Urbana presso l’Università di Nottingham (Inghilterra)  una conferenza internazionale sul Vertical Farming e Urban Agriculture. L’evento mira a riunire scienziati, ingegneri, industriali e politici per discutere idee, tecnologie, strategie commerciali ed opportunità. Si valuteranno i vantaggi, le … Continua a leggere

Aliquote contributive per i lavoratori dipendenti in agricoltura e pesca

agricoltura fuori suolo

L’aliquota per il Fondo per lavoratori dipendenti in Agricoltura è fissata al 28,10%, di cui 8,84% a carico del lavoratore (è il Dlgs 146/1997, articolo 3, comma 1 che prevede le rivalutazione annuali). Per le aziende singole o associate di trasformazione o manipolazione di prodotti agricoli zootecnici e di lavorazione di prodotti alimentari … Continua a leggere

Agroalimentare: Le 12 chiavi (trend) per vincere e vendere sul mercato internazionale

ur-image[1]

Oggi vogliamo riassumervi le chiavi per avere successo nel mondo dell’agroalimentare. Sono quello che oggi cercano i consumatori. Se sapete dare attraverso il vostro prodotto e strategia di marketing una risposta a questa domanda state certo che farete ottimi affari. Ecco le 12 tendenze del 2014 – 2015 Al primo … Continua a leggere

Opportunità per la coltivazione della stevia

Basic CMYK

La pianta intera di Stevia, gli estratti grezzi ottenuti dalle foglie e lo stevioside sono stati usati per anni  come dolcificanti in bevande, salsa di soia, yogurt ed altri alimenti in Giappone, Corea e Brasile e  in alcuni Paesi del Sud America e dell’Unione europea. Negli USA, a partire dal … Continua a leggere

Coltivazioni innovative: La Stevia

A stevia plant, known as "sweet herb", o

Le specie vegetali della filiera “dolcificanti”, nonostante la crescente importanza ad esse attribuita, non hanno finora costituito oggetto di organiche e rigorose ricerche sperimentali. In questo settore novità interessanti stanno giungendo dal mondo vegetale: prodotti di origine  vegetale, non proteici, ma con proprietà dolcificanti sono ad esempio gli steviosidi, composti … Continua a leggere

Cosa sono gli alimenti funzionali: superfood

Salimenti funzionali, super cibo

Col termine di “alimenti funzionali”, invece, si intende una categoria di alimenti non definita a  livello normativo. Un alimento per essere considerato “funzionale” deve possedere la capacità,  scientificamente dimostrata, di influenzare positivamente una o più funzioni dell’organismo,  portando ad un miglioramento dello stato di salute o a una riduzione del … Continua a leggere

Cosa sono gli integratori alimentari

integratori alimentari

Tradizionalmente si definivano gli integratori alimentari come i prodotti che, in particolari condizioni, potevano essere aggiunti all’alimentazione abituale per fornire sostanze con valenza  di “nutriente”, quali vitamine, minerali e proteine, e formulati appositamente al fine di apportarne un quantitativo definito. Il concetto di integratore alimentare però si è andato evolvendo … Continua a leggere

Il mercato della Pesca in Italia

by Roxelo's

Riportiamo i numeri della pesca in Italia Flotta italiana: 12.700 pescherecci pari al 14,5% dell’intera flotta europea. Volume catture: 212.730 tonnellate circa il 4.35% del totale delle catture europee. Forza lavoro: circa 29.000 unità. Produzione acquacoltura: circa 165.000 tonnellate di prodotto equivalente al 13% della produzione europea. Fatturato: 404 milioni di euro circa l’11% … Continua a leggere

Perchè il consumatore preferisce l’insalata in busta

insalata in busta ortomad

Questo video spiega perchè i consumi si orientano verso prodotti che fanno risparmiare tempo. E’ il caso della IV gamma e nello specifico le insalate in busta pronte all’uso. Compriamo tempo, ma soprattutto salute. E dietro c’è un grande lavoro, perché non è tutto semplice come sembra. Buona Visione

Come scegliere il melone perfetto? Annusandolo?

melone perfetto

Alcuni applicano un trucco che parrebbe valere anche per le angurie, valutando la parte “piatta”, quella cioè dove poggiava a terra. Più sarà accentuata – è la teoria – più tempo il frutto avrà trascorso sotto il sole, e sarà dunque più buono. Ma la verità è che nulla di … Continua a leggere