Bando Ismea insediamento giovani in agricoltura premio fino a 70 mila euro scadenza 27 maggio 2019

Bando ismea 2019

Bando ismea 2019

Obiettivo
Favorire il ricambio generazionale in agricoltura mediante l’inserimento di giovani nella conduzione di imprese agricole competitive.

Il bando è articolato in due lotti in base alla localizzazione geografica delle operazioni fondiarie:

a. LOTTO 1 comprende le Regioni: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Veneto, Lazio, Marche, Toscana e Umbria. La dotazione destinata a finanziare le operazioni del LOTTO 1 è pari a euro 35.000.000,00.

b. LOTTO 2 comprende le Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. La dotazione destinata a finanziare le operazioni del LOTTO 2 è pari a euro 35.000.000,00.

Destinatari
Sono beneficiari delle agevolazioni i giovani agricoltori, anche organizzati in forma societaria, che intendono insediarsi per la prima volta in una impresa agricola in qualità di capo azienda e che presentino un piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola articolato su un periodo di almeno 5 anni che dimostri la sostenibilità economica e finanziaria dell’operazione. Sono esclusi dalle agevolazioni i giovani che si insediano in aziende create dal frazionamento di aziende esistenti.

Agevolazioni
è concesso un contributo in conto interessi nella misura massima attualizzata di Euro 70.000,00 (settantamila/00) erogabile per il 60% alla conclusione del periodo di preammortamento e dunque all’avvio dell’ammortamento dell’operazione e per il 40% all’esito della corretta attuazione del piano aziendale allegato alla domanda di partecipazione.

Tale contributo è destinato a copertura parziale del mutuo (leasing finanziario), rimborsabile in rate semestrali posticipate, la cui durata del piano di ammortamento dell’operazione può, su domanda del richiedente, essere alternativamente di:
• 15 anni (più 2 anni di preammortamento)
• 20 anni (più 2 anni di preammortamento)
• 30 anni (comprensivi di 2 anni di preammortamento)

Cosa finanzia
Acquisto terreni dal valore di mercato di 250 mila fino a 2 milioni

A pena di esclusione, i soggetti richiedenti dovranno compilare
a. domanda di ammissione alle agevolazioni, completa della documentazione indicata nell’allegato A) al presente Bando;
b. descrizione della struttura fondiaria con particolare riferimento all’ubicazione e alle caratteristiche territoriali;
c. piano aziendale che dimostri la sostenibilità economica, finanziaria e ambientale dell’intervento fondiario in relazione allo sviluppo dell’attività agricola, articolato su un periodo di almeno 5 anni.

Presentazione domanda
La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 12,00 del giorno 12 aprile 2019, data di apertura dello sportello telematico, fino alle ore 12,00 del giorno 27 maggio 2019.

Fonte: Ismea

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi