Credito d’imposta fino a 80 mila euro per l’adeguamento degli ambienti di lavoro in agricoltura

Credito-imposta-agricolturaCredito d’imposta per adeguamento degli ambienti di lavoro in agricoltura ed agroalimentare.

Credito d’imposta pari all’80 % delle spese per investimenti, per un massimo di 80 mila euro, sostenute nel 2020, per interventi necessari per far rispettare le prescrizioni sanitarie e le misure di contenimento contro la diffusione del virus COVID 19.

Sono compresi:

  • interventi edilizi per il rifacimento spogliatoi
  • mense
  • realizzazione di spazi medici
  • ingressi e spazi comuni
  • arredi di sicurezza
  • investimenti di carattere innovativo quali lo sviluppo o l’acquisto di tecnologie necessarie allo svolgimento dell’attività lavorativa
  • apparecchiature per il controllo della temperatura dei dipendenti

È cumulabile, nel limite della spesa sostenuta, con altre agevolazioni. È utilizzabile in 10 anni in compensazione ed è cedibile ad altri soggetti, compresi istituti di credito.

La misura non è stata alla data del 17 maggio 2020 in gazzetta ufficiale.

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi