Il mercato della marijuana medica negli Stati Uniti

marijuana medica mercato americanoNegli Stati uniti i coltivatori di marijuana medica continuano a trarre beneficio dal costante invecchiamento della popolazione. Le malattie croniche sono diventate più frequenti con l’avanzare dell’età della popolazione, spingendo la domanda di marijuana medica.

Si stima che 2,6 milioni di persone utilizzino la marijuana per scopi terapeutici e si prevede che questo segmento della popolazione statunitense aumenti drasticamente nei prossimi cinque anni.

Più di due terzi degli americani ora vivono in giurisdizioni che hanno legalizzato l’uso medico o ricreativo della marijuana

Si stima che le entrate dell’industria aumenteranno a un tasso  del 33,5% annuo per un volume di affari di $ 15 miliardi  fino al 2021.

A partire dal 2016, negli USA ci sono circa 148.294 aziende impegnate nel settore, che contribuiscono con 957,6 milioni di dollari, spesi in salari e stipendi,  alla crescita economia della nazione.

Nel 2018, l’industria della coltivazione di marijuana terapeutica e ricreativa, negli Stati Uniti, ha generato 6 miliardi di dollari e si prevede che cresca fino a 8,2 miliardi di dollari nel 2019.

A partire dal 2018, operano nel settore 223.123 imprese, con circa 763.189 persone impiegate.

Nessuna azienda è stata identificata come “leader”.

I pazienti di marijuana medica, con dolore cronico, sono il segmento di mercato più grande per l’industria della cannabis, rappresentando il 64,6% del mercato nel 2016, con i consumatori ricreativi che rappresentano solo il 14,1% del mercato.

La restante  quota di mercato  è condivisa dai consumatori che acquistano prodotti per il trattamento e la gestione di altri dolori.

Secondo i dati diffusi da Forbes, nel 2017 il commercio di marijuana legale in tutto il mondo è cresciuto del 37% e valeva $ 9,5 miliardi. 

Con un fatturato di circa $ 8,5 miliardi, gli Stati Uniti  rappresentano il 90% del mercato della cannabis terapeutica.

Con un fatturato di circa 0,6 miliardi la quota di mercato del Canada nel 2017 è stata del 6%.  Il resto del mondo detiene  il restante 4% del mercato. 

Fonte: GrowLife, Inc.
Rielaborazione Bartolomeo Uccio Pazienza

Se vuoi entrare nel mercato della Cannabis acquista il business plan comprensivo di studio di mercato  sul sito innovazione vincente 

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi