PSR 2014 2020 Veneto. Attivita la sottomisura 6.4.1 Energie rinnovabili, creazione e sviluppo della diversificazione delle imprese agricole

PSR Veneto SOttomisura .4.1 attività extra agricole

PSR Veneto SOttomisura .4.1 attività extra agricole

Il bando sostiene gli investimenti finalizzati alla diversificazione delle attività e delle funzioni svolte dall’impresa agricola in attività extra agricole.

Lo sviluppo della multifunzionalità delle imprese agricole e la possibilità di indirizzarne l’operatività verso attività non agricole permette il miglioramento della redditività, il mantenimento ed il consolidamento della funzione di presidio e di integrazione socioeconomica nell’ambito di tutto il territorio regionale, soprattutto nelle aree più fragili e marginali.

Le attività finanziate dal  bando sono rivolte alla creazione o ampliamento delle multifunzionalità dell’impresa agricola per la produzione, finalizzata alla vendita, di energia derivante da fonti rinnovabili ed ottenuta impiegando prevalentemente reflui zootecnici.

Obiettivo è favorire l’approvvigionamento e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, sottoprodotti, materiali di scarto e residui e altre materie grezze non alimentari ai fini della bioeconomia.

Beneficiari

Imprenditori agricoli ai sensi dell’articolo 2135 del codice civile.

Interventi ammissibili

Costruzione, ristrutturazione di impianti per la produzione e la vendita di energia e relativi programmi informatici

Aiuto in fondo perduto

Gli aiuti per la costruzione vanno dal 50 % dell’investimento per le zone montane al 40% per le altre zone, mentre per i programmi informatici il sostegno varia dal 40% zone montane al 35% nelle altre zone.

Scadenza:

90 giorni dalla data di pubblicazione nel BUR
Scadenza 10/11/2016

Importo a bando euro: 4.000.000,00

Fonte Regione Veneto

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi