Aeroponica Verticale domestica per migliorare l’efficienza energetica e autosufficienza alimentare

aeroponica verticale Vertical aeroponicsAeroponica verticale domestica in sperimentazione. Lo scopo è di commercializzare  impianti aeroponici a parete vivente per migliorare le prestazioni energetiche delle abitazioni, migliorare la qualità dell’aria, sequestrare il carbonio, contribuire all’autosufficienza alimentare.

Il sistema è dotato di impianto di nebulizzazione localizzato alle radici con riciclo della soluzione nutritiva  a ciclo chiuso. Consuma meno acqua e meno concime rispetto a piante coltivate a terra e in vaso. Non utilizza  erbicidi, fitofarmaci, pesticidi.

Il sistema può ospitare fiori e rampicanti. La natura penserà a formare colori e geometrie.

Le pareti verdi viventi purificano l’aria, riducono la temperatura ambiente, il rumore ambientale e creano un senso di benessere. 

La parete aeroponica  filtra il particolato dall’aria, trasformando la CO2 in ossigeno.
Solo un m2 di parete viva estrae dall’aria 2,3 kg di CO2 all’anno e produce 1,7 kg di ossigeno.

La sperimentazione è condotta dal Dott. Bartolomeo  Uccio Pazienza presso la sua stessa abitazione. La parte Smart – IOT è condotta in collaborazione con il perito elettro tecnico Massimo Pisani.

Obiettivo del progetto è gestire le parete verticali attraverso web app ed applicazioni dedicate con monitoraggio delle principali variabili utili alle crescita delle pinte in aeroponica.

Sotto una delle soluzioni adottate.

aeroponica vertical

 

 

 

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi