Campo Libero ecco le azioni per i giovani in campo agroalimentare

Di seguito si elencano sinteticamente le azioni per giovani, lavoro, semplificazioni, competitività  e sicurezza in campo agroalimentare previsti dal decreto legge Campo Libero.

campolibero

DETRAZIONE PER AFFITTO DEI TERRENI
al 19%per giovani coltivatori diretti e imprenditori agricoli fino a 35 anni

INCENTIVI ALL’ ASSUNZIONE
di giovani con contratto a tempo indeterminato o determinato di minimo 3 anni, con sgravio di 1/3 della retribuzione lorda

DEDUZIONI IRAP per ogni lavoratore assunto con contratto a tempo determinato di almeno 3 anni e  per almeno 150 giornate all’anno (50% rispetto ai contratti a tempo indeterminato, fino a 3.750 euro anno, 6.750 per assunzione di donne o di giovani under 35)

DEDUZIONI CONTRIBUTI
assistenziali e previdenziali

RETE DEL LAVORO AGRICOLO DI QUALITÀ contro il sommerso  e per promuovere la regolarità delle imprese agricole

REGISTRO UNICO DEI CONTROLLI aziendali

ESTENSIONE DELL’UTILIZZO DELLA DIFFIDA prima delle sanzioni amministrative pecuniarie per un migliore rapporto tra le imprese e gli organismi di controllo della Pubblica amministrazione

SEMPLIFICAZIONI nel settore vitivinicolo

CREDITO D’IMPOSTA per  INNOVAZIONE E SVILUPPO di  prodotti e tecnologie al 40% delle spese e fino a 400 mila euro

CREDITO D’IMPOSTA per NUOVE  RETI D’IMPRESA di produzione alimentare al 40% delle spese e fino  a 400 mila euro

CREDITO D’IMPOSTA per  l’E-COMMERCE di prodotti agroalimentari al 40% delle spese
e fino a 50 mila euro

Introduzione di SANZIONI per chi COLTIVA OGM in Italia e rafforzamento degli strumenti per assicurare l’effettività del divieto sul territorio nazionale

MUTUI A TASSO ZERO per nuove imprese agricole under 40 per produzione, trasformazione e commercio di prodotti agricoli (fino al 75% della spesa ammissibile con durata massima di 10 anni , 15 anni per produzione)

DEMATERIALIZZAZIONE dei registri aziendali

SEMPLIFICAZIONI per CONTRATTI  DI RETE e in MOLTI SETTORI tra i
quali olio, formaggio e latte, biologico e per agricoltura e zootecnia di montagna

Istituzione del SISTEMA DI CONSULENZA AZIENDALE IN AGRICOLTURA

SEMPLIFICAZIONE nella gestione e IMMATRICOLAZIONE delle macchine agricole attraverso le organizzazioni professionali agricole

APERTURA Società agricola in 60 giorni

Sostegno a INVESTIMENTI IN RICERCA E INNOVAZIONE di aziende in CONTRATTI DI RETE

INTERDIZIONE ATTIVITÀ per  il reato di CONTRAFFAZIONE AGROALIMENTARE di prodotti Dop e Igp

ESTENSIONE dei CREDITI D’IMPOSTA per innovazione, reti di impresa e e-commerce al settore PESCAE ACQUACOLTURA

Si attendono i decreti attuativi da parte del ministero.

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi