Cosa sono gli alimenti funzionali: superfood

Col termine di “alimenti funzionali”, invece, si intende una categoria di alimenti non definita a  livello normativo. Un alimento per essere considerato “funzionale” deve possedere la capacità,  scientificamente dimostrata, di influenzare positivamente una o più funzioni dell’organismo,  portando ad un miglioramento dello stato di salute o a una riduzione del rischio di malattia.
L’alimento funzionale può essere un alimento naturale, come ad esempio il pesce ricco in acidi  grassi ω3, oppure un alimento cui è stato aggiunto un nutriente o una sostanza di altro tipo, quali  ad esempio probiotici, prebiotici, fitosteroli.

Va evidenziato che l’assunzione di questi alimenti, addizionati di vitamine e/o minerali, o
funzionali, non costituisce una sorta di panacea, ma, secondo quanto stabilito dal legislatore
comunitario, la loro assunzione deve avvenire sempre nell’ambito di uno stile di vita sano e di un  regime dietetico adeguato.

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi