La IV gamma non conosce crisi. Progetti sovvenzionati fino al 60%

Macchina per imbustamento

Macchina per imbustamento

Negli ultimi anni, i prodotti ortofrutticoli di IV gamma hanno dimostrato un alto tasso di gradimento in controtendenza al costante calo dei consumi di frutta e verdura fresca, questo dimostra che le famiglie di tutto il mondo favoriscono e necessitano dell’innovazione e della quantità di servizi che questo tipo di prodotto offre.

Gli ultimi anni hanno fatto registrare tassi di crescita sconosciuti alla maggior parte dei comparti dell’alimentare: secondo dati ACNielsen nel periodo compreso tra il 2002 e il 2007 la crescita media annua si è attestata sopra il 20%, per poi scendere leggermente l’anno successivo, fino a cambiare rotta solo nel 2008, anno in cui, rispetto al 2007, si è avuta una diminuzione del 2% in volume e del 4% in valore. Nel 2008 l’intero mercato si è attestato attorno alle 90.000 tonnellate, con un giro d’affari di circa 700 milioni di euro.

Tale performance, che sembra essere confermata anche nel 2009, posiziona l’Italia al secondo posto dopo la Gran Bretagna, nella graduatoria dei principali mercati europei.

Se sei un imprenditore agricolo e vuoi presentare il tuo progetto di coltivazione e trasformazione di prodotti orticoli destinati al mercato della IV gamma contattaci. E’ in arrivo il nuovo PSR 2017 – 2020 che prevede sovvenzioni fino al 60% a fondo perduto

Le insalate di quarta gamma, o anche chiamate ready-to-eat, sono poco caloriche,  adatte ad un regime alimentare sano e a basso contenuto di grassi, e ai ritmi frenetici della vita moderna. Ecco perché hanno conosciuto in pochi anni una larghissima diffusione principalmente nel nord Italia ed in Europa.

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi