Come fare utili (soldi) offrendo all’industria alimentare e delle bevande fiori di cannabis totalmente sicuri senza residui

Impresa innovativa. Fare business con la cannabis legale o light

Impresa innovativa. Fare business con la cannabis legale o light

L’industria alimentare, delle bevande e dei prodotti da forno sono alla ricerca continua di nuovi ingredienti e preparati di natura vegetale, ricchi di principi attivi a forte valenza innovativa e funzionale.

Tra i requisiti richiesti dall’industria, sopratutto, la sicurezza per l’uomo e gli animali,  che, detta in altre parole, significa:

  • assenza di metalli pesanti e contaminanti (in generale un terreno agricolo ne contiene tanti che vengono assorbite dalle piante);
  • coltivazione senza pesticidi, erbicidi, antiparassitari;
  • senza aflotossine,
  • senza microrganismi gram negativi, muffe, funghi.

Per evitare contaminazioni da terreno occorre toglierlo. Per eliminare il terreno le soluzioni sono due: Idroponica che contiene substrato ed aeroponica senza alcun substrato, le radici sono sospese in aria.

Fra le du tecniche l’aeroponica è  la più vantaggiosa in quanto è possibile, grazie all’apparato radicale nudo,  personalizzare il prodotto vegetale, aumentarne le rese, variare il carattere aromatico e i principi attivi presenti nella biomassa vegetale e nei fiori. In altre parole è possibile arricchire il fiore e fortificarlo in principi attivi per prevenire patologie o fortificare diete .

Fra le piante officinali a più alto valore aggiunto vi è la canapa con basso tasso di THC e circa 400 sostanze bioattive. La pianta produce fiori  che come lo zafferano e i tartufi si vendono a grammi.

Un opificio di 1026 mq di coltivazione a tecnologia  aeroponica, in ambiente controllato (CEA),  serra asettica  in policarbonato e locali di 196 mq al  servizio della lavorazione trasformazione, impiega 6 dipendenti e da una resa annua di oltre 2300 kg  distribuiti in 4 cicli anno.

La biomassa di fiori tal quale (senza lavorazione) può essere venduta a 2,5 euro al grammo sul mercato all’ingrosso. Il prezzo medio è di 5 € al grammo.

Con meno 200 ml di olio di cannabis si può arricchire un litro di acqua, una bevanda analcolica ed aiutare il consumatore a dormire bene la notte.

A tal proposito abbiamo costruito un business plan che tiene conto di tutto quello che sta succedendo a livello globale, gli usi, i problemi che risolve, gli utili che riesce a generare.

Quali sono gli utili?
Si tratta di milioni di euro nel giro di un anno.

Attraverso la tecnologia aeroponica è possibile ottenere da una singola pianta di cannabis 150 grammi di infiorescenza secca rispetto ai 50 grammi della coltivazione tradizionale.  La  struttura proposta, in ambiente asettico, in serra  a ventilazione naturale (brevettata) ospita da un minimo di 3900  piante a un massimo di 6 mila ogni 3 mesi. La germinazione dei semi è prevista in progetto nei locali tecnici.

Coltivare piante di cannabis legale o light o a basso THC,   a sistema aeroponico, velocizza i tempi di crescita ed aumenta le rese di almeno il 10% rispetto all’idroponica e del 150% rispetto al campo aperto, oltre che ridurre gli input di acqua, fertilizzanti, substrati, manodopera , il rischio di malattie al colletto e muffe per eccesso di acqua, senza residui.

I cicli produttivi sono distribuiti su  4 volte all’anno, con piante basse ed adozione di tecnica di fertirrigazione volta ad ingrossare esclusivamente le infiorescenze nell’aroma desiderato.

Si tratta di una coltivazione innovativa che può essere finanziata dalla misura start & smart (con 70 percento mutuo tasso zero) oppure in crowdfunding o ancora attraverso le misure del PSR 2014 – 2020:  sottomisure 6.1, 4.1, 4.2.
Oppure creare un gruppo operativo e avviare un test con la sottomisura 16.2.

Abbiamo preparato una versione abbastanza completa per chi desidera approfondire con diligenza dell’opportunità di coltivare cannabis legale e magari un giorno, quando legalizzata, cannabis terapeutica e ricreativa.

E necessario affrettarsi, iniziare a sperimentare, iniziare ad entrare sul mercato. I tedeschi hanno valutato il settore e hanno deciso di assumere la leadership in Europa.

Puoi acquistare il piano di impresa in versione economica per studenti e potenziali nuovi imprenditori a questo indirizzo. (clicca la parte sottolineata). L’offerta del prezzo è solo per pochi giorni.

La versione completa di circa 170 pagine con i titoli delle principali evidenze cliniche e scientifiche a questa pagina (clicca la parte sottolineata). L’offerta di lancio è molto vantaggisa. Si tratta di un documento che se affidato ad un consulente senza competenze in sistemi innovativi di coltivazione senza suolo e in ricerche di mercato,  il costo del servizio lieviterebbe le 5 mila euro. (Tiratura limitata).

PPS:

1 Il documento oltre al calcolo delle singoli voci di investimento e ralativo costo,  contiene un confronto fra le rese dei maggiori players internazionali e il nostro sistema. Ebbene pur avendo fissato una resa a mq minore il nostro progetto rimane sostenibile.

2) Suggerisco di proporre il progetto, per una collaborazione, a responsabili marketing o decisori del settore agroalimentare e della cosmetica  al fine di sviluppare nuovi prodotti con fiori di cannabis (barrette di cioccolato, succhi di frutta, pane arricchito, grissino arricchito, farine arricchite, gelati etc).

3) Il sistema è scalabile e flessibile (coltivazione di altre officinali o baby leaf destinati al mercato della IV gamma in caso di crisi di mercato). 

4) Il sistema implementa innovazioni di sterilizzazione di prodotto e degli ambienti di coltivazione, lavorazione e relative attrezzature ( Sterilizzazione da sala operatoria ospedaliera)

Pianta del'opificio. Coltivazione e trasformazione cannabis

Pianta del’opificio. Coltivazione e trasformazione cannabis legale con semi iscritti al registro europeo

Per info non esitate a contattarci.
Sappiate che acquistando una copia del piano di impresa,  alimentate la ricerca e lo sviluppo di questo sito web e del sito www.innovazionevincente.it , per proporre ai lettori nuovi modelli e nuove opportunità dal mondo agricolo ed agroalimentare. Grazie.

Dott: Bartolomeo Uccio Pazienza esperto in tecnologia aeroponica da oltre 20 anni. Ama il suo paese e distribuisce conoscenza ed innovazione al minor prezzo possibile.

 

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi