PSR Sicilia fondo perduto al 100% per studi investimenti di riqualificazione del patrimonio culturale, naturale, paesaggio rurale, siti ad alto valore naturalistico

manutenzione, restauro e riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socioeconomici

Interventi di manutenzione, restauro e riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socioeconomici e azioni di sensibilizzazione

Sostegno per studi/investimenti relativi alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socioeconomici di tali attività, nonché azioni di sensibilizzazione in materia di ambiente.

Scadenza bando 24.01.2019

Scheda Bando Sottomisura 7.6 Psr Sicilia 2014 -2020

Fabbisogno di riferimento
F.A 6 B promozione e sviluppo in zone rurali

Obiettivo della sottomisura
L’intervento multi settoriale promuove gli assets culturali, naturalistici, turistici e artigianali, per ricondurre i diversi punti di forza delle specifiche aree locali all’interno di una strategia di sviluppo complessa ed articolata, che produca positivi effetti economici sotto il profilo occupazionale, di incremento del numero di imprese e di innalzamento del livello di qualità della vita dei villaggi rurali. La riqualificazione di edifici pubblici abbandonati o del patrimonio edilizio in genere rappresenta una opportunità di sviluppo non solo per rilanciare il turismo ma anche per sostenere nuove opportunità economiche di diversificazione reddituale per le popolazioni locali ed, indirettamente, per contrastare l’abbandono dei villaggi rurali.

Descrizione della misura
Verranno realizzati investimenti relativi al ripristino, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi. Inoltre verranno finanziate le spese per la realizzazione e stampa di materiale informativo e per lo sviluppo della comunicazione on line, relative al progetto di investimento finanziato e la produzione e aggiornamento di banche-dati regionali relative al paesaggio rurale

Beneficiari
Enti locali ed amministrazioni, enti pubblici, partenariato pubblico – privato, ONG, organizzazioni operanti nei settori ambientali, paesaggistico, turistico

Localizzazione
Localizzazione Aree C – D

Condizioni di ammissibilità
Gli investimenti sono sovvenzionabili se gli interventi a cui si riferiscono vengono realizzati sulla base di piani di sviluppo dei comuni e dei villaggi situati nelle zone rurali C e D e dei servizi comunali di base ove tali piani esistano, e sono conformi alle pertinenti strategie di sviluppo locale. In ogni caso gli interventi saranno ammissibili solo se rientranti in quadro complessivo di interventi diversi mirati a un progetto globale. Gli interventi dovranno riguardare spazi e edifici pubblici accessibili alla popolazione rurale; le proprietà private saranno ammesse solo nell’ambito di un partenariato pubblico-privato ed inserite in un progetto complessivo che coinvolga vari aspetti urbanistici o di paesaggio. Inoltre, gli investimenti materiali relativi alle infrastrutture devono rispettare le caratteristiche di “infrastruttura su piccola scala” come stabilita dalla presente misura.

Principi dei criteri di selezione

  • coerenza rispetto alle finalità della misura;
  • numero di Enti coinvolti;
  • potenziali destinatari dell’intervento;
  • Localizzazione territoriale con particolare riferimento alle aree rurali con problemi complessivi di sviluppo

Disposizione attuative http://www.psrsicilia.it/Misure/07/Disposizioni%20sottomisura%207.6.pdf
Bando

http://www.psrsicilia.it/Misure/07/Bando%20sottomisura%207.6.pdf

 

Scadenza 24.01.2019

Ai  fini di una migliore azione di sensibilizzazione e valorizzazione degli attrattori abbiamo e  siamo disponibili ad implementare i seguenti servizi prodotti:

Obiettivi Azione Descrizione
Miglioramento della qualità delle fruizione dei beni naturali, ambientali, archeologici e monumentali destinato a turisti, residenti e non vedenti. Audio guide in diverse lingue Audioguide in modalità gadget con involucro esterno del lettore personalizzabile. L’audioguida non è restituita. Un souvenir da portare a casa. Disponibile in qualsiasi lingua. Testi concordati con il promotore.
Punti di informazione turistica Chioschi interattivi, touchscreen per esterni ed interni Totem con schermo interattivo collegato a un decodificatore di informazione e rete wifi. Possibilità di aggiornamento contenuti in tempo reale. Tecnologia digital signage per la distribuzione dei contenuti alle varie postazioni. Attività che necessita di gestione con relativi costi di mantenimento.
Rendere fruibili siti inaccessibili a persone , soggetti con mobilità ridotta, portatori di handicap Video per realtà virtuale, 3d e 360 gradi Realizzazione di video a 360 gradi scaricabili su qualsiasi dispositivo mobile adattabile a visore di realtà virtuale-Realizzazione documentario della durata minima di 30 minuti interamente fruibile in realtà virtuale. Possibilità di allargare il documentario alla gastronomia locale.
Aumentare le conoscenze dell’attrattore turistico Portale web  interattivo di contenuti e spazio dedicato a tour virtuali con  foto e video a 360 gradi Cosa vedere, cosa mangiare, dove dormire, come dovertirsi, info utili e fruizione multimediale dei siti inaccessibili.
Aumentare le conoscenze dell’attrattore turistico Spazio web dedicato all’interazione e all’apprendimento della conoscenza in multilingua Una foto a 360 gradi contiene dei nodi o hot point. Passando con il dito o con il mouse si apre una finestra di dialogo informativa ed interattiva e contemporaneamente  si avvia l’audio di descrizione. Con un semplice click si cambia stanza ed ambiente e il processo ricomincia. La configurazione del gioco si ispira ai principi della formazione online (e-learning)

Per tutti i soggetti interessati in Italia e all’estero  siamo disponibili a collaborare per attività e azioni di sensibilizzazione e valorizzazione  servizi di traduzione ( (professionista traduttore in lingua madre) e speakeraggio (voce in lingua madre),  disponibili in oltre 90 lingue straniere.

Per eventuali collaborazioni di sviluppo del progetto ci potete contattare compilando il form ed indicando il soggetto responsabile.

Fonte: Regione Sicilia PSR 2014 2020
Suggerimento di interventi strategici e di marketing per la valorizzazione dei beni materiali ed immateriali: Dott. Bartolomeo Uccio Pazienza

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Telefono

Città

Cosa intendi fare?

I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità
alla Legge sulla Privacy n.196/2003.

Acconsento (flaggare la casella sotto)

captcha

 

 

 

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi