Impatti della legalizzazione della cannabis per fini terapeutici e ricreativi in Sicilia

cannabis produzione in serraProblema
Come far decollare l’economia siciliana?

Soluzione
La Sicilia grazie al suo Statuto Speciale potrebbe legalizzare la cannabis per fini terapeutici e ricreativi.  

Nel marzo 2007 la rivista scientifica “The Lancet” ha pubblicato uno studio sulla minore pericolosità della cannabis rispetto ad alcool e tabacco. Non esistono casi di overdose da cannabis.

Negli USA, il settore della cannabis, oggi impiega tra 165.000 e 230.000 lavoratori a tempo pieno e part-time. Ci sono più lavoratori di cannabis che fornai e massaggiatori messi insieme. Questi lavoratori spendono i loro guadagni in alloggi, cibo, viaggi e intrattenimento, il che aiuta altre imprese locali.

La nascita di tutte queste imprese della cannabis ha scatenato un boom immobiliare in spazi che erano per la maggior parte vuoti e abbandonati. Il turismo sta portando nuovi dollari e valore aggiunto negli stati in cui la cannabis ricreativa è legale.

Impatti della Strategia di legalizzazione

  • Riduzione dell’attività illecita delle mafie e della malavita organizzata
  • crea un distretto agroindustriale mai visto prima in Sicilia
  • attrae capitali esteri
  • riduce l’importazione di cannabis terapeutica dall’Olanda e dal Canada
  • risolleva l’economia serricola del sud est siciliano
  • aumenta i flussi turistici
  • aumenta le entrate regionali
  • rilancia gli investimenti privati
  • aumenta la competitività delle imprese
  • aumenta l’occupazione e il livello di inclusione sociale
  • aumenta i tributi regionali grazie ad una fee tax sui ricavi e sulle concessioni alla produzione primaria, lavorazione, trasformazione, commercializzazione.
  • aumenta la disponibilità di risorse a copertura di cofinanziamenti europei (Bei)
  • rilancia le opere pubbliche (messa in sicurezza delle scuole, risanamento ambientale, alta velocità, manutenzioni, creazioni di infrastrutture verdi, etc)
  • aumenta il benessere dei siciliani.
  • riduzione del consumo di cannabis
  • aumenta le competenze professionali dei giovani
  • aumenta le iscrizioni alla facoltà di biologia, chimica, farmaceutica, agraria

Mercato:
Quello attuale a cui si associa il turismo della cannabis che in Olanda e negli Usa contribuisce sensibilmente al Pil nazionale.
Si prevede una riduzione del consumo per effetto della legalizzazione.

Tecnologia
Sensoristica, Intelligenza Artificiale, Aeroponica e idroponica,  CEA, tecnologia di fortificazione delle pinte madri.

Competenze per la produzione
Gli agricoltori siciliani specializzati nella coltura fuori suolo del pomodoro

P.S
E’ un atto politico, e chi porterà avanti questa iniziativa di sviluppo, rimarrà negli anni nella storia dello Statuto Speciale della Regione Sicilia.

P.S.S.
Della pianta di cannabis non si spreca nulla, a tal punto che Henry Ford costruì un prototipo di automobile in cui parte della carrozzeria era costruita con fibra di canapa, rendendola così più leggera, e la combustione del motore era alimentata da etanolo di canapa.

Se volete approfondire il business della cannabis vi rimando alla piattaforma eCommerce.

Fonte:
Dott. Bartolomeo Uccio Pazienza
Associazione culturale e di formazione MSR Iblea Formazione
European Economic Review

Articolo sugli impatti della legalizzazione della cannabis industriale in Italia

Cannabis, produzione in serra e file reticolari

Cannabis, produzione in serra e file reticolari

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi