Opportunità di business. La cannabis (marijuana) aiuta il trattamento del disturbo bipolare.

Cannabis in serraIl dipartimento di Psichiatria, Harvard Medical School, Boston, Massachusetts ha reso disponibile uno studio sul comportamento di soggetti con personalità bipolare.

Gli autori Grinspoon L, Bakalar JB nella  case history  indicano che un certo numero di pazienti ritengono  che la cannabis (marijuana) sia utile nel trattamento del disturbo bipolare. 

Alcuni la usano per curare mania, altri depressione o entrambi.  I pazienti hanno affermato che la cannabis è più efficace dei farmaci convenzionali, altri che contribuisce   ad alleviare gli effetti collaterali di tali farmaci. 

Una donna ha scoperto che la cannabis ha frenato la sua rabbia maniacale; lei e suo marito hanno lavorato per renderla legalmente disponibile come farmaco. 

Altri hanno descritto l’uso della cannabis come supplemento al litio (per  un consumo ridotto) o per gestire gli effetti collaterali del litio.

I farmaci usati comunemente per curare gli episodi maniacali del disturbo bipolare si chiamano stabilizzatori dell’umore e comprendono il litio e il valproato di sodio.

Il litio è stato usato a lungo come il primo farmaco per curare la mania acuta in persone con il disturbo bipolare.

La cannabis sta spingendo i confini della medicina e della scienza. Sono stati pubblicati circa 25.000 studi scientifici ed economici, con l’Europa (incluso Israele) e il Canada in testa.

Nel 2016 è stata lanciata la prima e unica istituzione di ricerca statunitense.

La cannabis viene riconosciuta in tutto il mondo come un farmaco con somministrazione prescritta a specifiche condizioni e malattie.

La comprensione globale degli usi alimentari, scientifici e medici della pianta continuerà ad espandersi nei prossimi anni.

Per entrare con successo nel mercato della cannabis abbiamo preparato un documento che ti presenta tutte le opportunità, i rischi e i fattori di successo. Abbiamo quantificato il costo dell’investimento, individuato la tecnologia più innovativa e determinato costi ricavi e valutazione del valore dell’impresa dopo 5 anni.

Il documento è utile per prepararsi a presentare ad investitori istituzionali, banche, governi, e venture capital il business della cannabis industriale CBD, della cannabis medicale o terapeutica THC – CBD e ricreativa per adulti negli stati ove è stata legalizzata.

Preparati in anticipo ad entrare in questa nuova opportunità di mercato che secondo l’ONU vale 180 miliardi di dollari pari alla spesa in alimenti e bevande della popolazione italiana in un anno.

Conoscere il business in anticipo ti permette di aumentare le conoscenze è individuare la migliore strategia per entrare con successo nel nuovo mercato che cresce ogni anno del 46%. L’investimento a tecnologia aeroponica può essere realizzato in qualsiasi luogo dei 5 continenti.

Vai al business plan della cannabis comprensivo del costi degli investimento per la coltivazione, raccolta, essicazione, estrazione, stagionatura,confezionamento, etichettamento, magazzino/caveau  e relativo  layout dello stabilimento.

Una versione sintetica del Business plan e relativo modello di business  è disponibile QUI ad un prezzo veramente vantaggioso dato il taglio innovativo del progetto di impresa proposto 

Business plan cannabi light

Fonte:
Grinspoon L, Bakalar JB. Harvard Medical School, Boston, Massachusetts.
Testo: Bartolomeo Uccio Pazienza

 

 

 

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi