Misure di sostegno finanziario per le imprese agricole con garanzia ISMEA gratuita

Garanzia Ismea investimenti liquiditàISMEA, in questi giorni,  ha  allineato i  suoi prodotti finanziari della garanzia pubblica alle nuove misure, aggiungendo anche nuove linee di garanzia da attivare a fronte dell’emergenza Covid 19.  Alla garanzia ISMEA possono accedere solo ed esclusivamente le imprese classificate Agricole. Per tutte le altre attività possono accedere al Fondo di garanzia Centrale.

Si tratta di  garanzie dirette  che vengono rilasciate gratuitamente all’impresa agricola  attraverso la concessione di aiuti nei limiti autorizzati dalla Commissione europea ai sensi del Quadro Temporaneo, pari al valore di 100.000 per azienda agricola.

In altri termini. siccome il rilascio di una garanzia diretta e  è soggetto al pagamento di una commissione e il plafond per azienda agricola è di 100 mila euro, il soggetto richiedente ha diritto alla decurtazione del costo della garanzia dal valore del plafond.

Non potranno accedere alla garanzia le imprese che presentino esposizioni classificate come “sofferenze” ai sensi della disciplina bancaria e che erano in difficoltà (ai sensi del regolamento generale di esenzione per categoria) al 31 dicembre 2019.

Potranno, invece, accedere alla garanzia le imprese che presentano, alla data della richiesta, esposizioni nei confronti del soggetto finanziatore classificate come “inadempienze probabili” o “scadute o sconfinanti deteriorate” ai sensi del paragrafo 2, parte B della circolare n. 272 del 30 luglio 2008 della Banca d’Italia e successive modificazioni, purché la predetta classificazione non sia precedente alla data del 31 gennaio 2020.

Percentuale di Garanzia e Importo massimo
Per tutte le operazioni garantite da ISMEA, conformemente a quanto previsto dall’articolo 13 del decreto legge 8 aprile 2020, n. 23, trovano applicazione i nuovi limiti di importo massimo garantito per singola impresa PMI pari a 5 milioni di euro e di percentuale massima di garanzia pari all’80% dell’importo del finanziamento.

Durata
Tali operazioni potranno avere una durata massima di 6 anni comprensiva del periodo di preammortamento.

Valutazione del Merito
Ismea al fine del rilascio della Garanzia procede ad una valutazione del merito creditizio attraverso un veloce calcolo della probabilità di default(PD), tenendo  conto  della  peculiarità della  situazione  e  quindi ignorando eventuali anomalie insorte post decreto

Il calcolo della PD (probabilità di default) è necessaria per quantificare l’intensità di aiuto da segnalare al registro aiuti.

In aggiunta alla Garanzia ordinaria per esempio per investimenti PSR , insediamento, subentro, ampliamento, ISMEA ha previsto tutta una serie di garanzie volte a supportare:

 1. Finanziamenti destinati a liquidità e investimenti ai sensi dell’articolo 13, comma 1, lettera c) del Decreto Liquidità;

2. Finanziamenti destinati alla rinegoziazione del debito ai sensi dell’articolo 13, comma 1, lettera e) del Decreto Liquidità. Si  tratta  di  una  misura  che  prevede  la  richiesta  di  garanzia  per  la  rinegoziazione  di  finanziamenti  a  breve  e  medio  termine  (no  lungo  termine),  anche  erogati  dalla  stessa  Banca richiedente e non precedentemente garantiti da Ismea, a cui la Banca aggiunge un  minimo  del  10%  di  nuova  finanza  (liquidità).  Il  nuovo  finanziamento  potrà  avere  durata massima di 6 anni, garanzia fino all’80% e fino a un importo massimo di 5 milioni.

3. Finanziamenti destinati alla rinegoziazione di operazioni finanziarie già perfezionate ed erogate dal soggetto finanziatore da non oltre 3 mesi dalla data di presentazione della richiesta e, comunque, in data successiva al 31 gennaio 2020, ai sensi dell’articolo 13, comma 1, lettera p) del Decreto Liquidità. 

4) liquidità 25, si precisa in questo caso  che la garanzia ISMEA è concessa automaticamente, gratuitamente e senza valutazione. L’importo è determinato moltiplicando per 25% il fatturato dell’anno precedente fino ad un massimo di 25 mila euro.
Nel caso soccida o nel caso di azienda con  volume d’affari non superiore a € 7.000,00 e che, quindi, non presenta dichiarazione IVA, o primo anno di attività si acquisisce un’autocertificazione.  Per questa misura occorre prenotare al più presto.

Servizi offerti alle imprese agricole
In questo contesto, agricoltura finanziamenti, ha attivato un servizio di assistenza all’acquisizione della garanzia Ismea fino all’80% del finanziamento richiesto.

Per approfondimenti potete chiederci una consulenza telefonica prenotando il servizio sul sito innovazione vincente a questa pagina dello store.

La consulenza telefonica della durata massima di 30 minuti vi informerà di tutti i passaggi e le procedure da attivare, nonché la documentazione necessaria al fine del rilascio della garanzia.

Inoltre abbiamo attivato un ulteriore servizio di redazione  piano di impresa o business plan con relativo questionario secondo le specifiche di valutazione di ISMEA.
Tale documento è diverso rispetto ai normali Business Plan utilizzati per gli altri settori produttivi.
A fare la differenza nel comparto agricolo sono le produzioni standard, la localizzazione dell’impresa, la multifunzionalità, le previsioni dell’andamento aziendale e relativi rischi biologici, chimici, meteo, di mercato,  la finalità del finanziamento, il Beta del settore agricolo, i prezzi dei prodotti venduti soggetti alla legge dell’offerta e della domanda giornaliera, garanzie offerte dall’impresa agricola, flussi di cassa storici e prospettici, contributi pubblici a valere sul finanziamento oggetto della richiesta di garanzia.

Per un preventivo di richiesta garanzia Ismea e Business Plan potete compilare le caselle sottostanti.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Telefono

Città

Il tuo messaggio

I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità
alla Legge sulla Privacy n.196/2003.

Acconsento (flaggare la casella sotto)

captcha

 Fonte: Ismea – Agricoltura Finanziamenti

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi