Robot, intelligenza artificiale e riduzione dei costi per le aziende agricole del futuro

Intelligenza artificiale in Agricoltura, Industria 4.0

Intelligenza artificiale in Agricoltura, Industria 4.0

Problema
La manodopera costa miliardi di euro alle aziende agricole e molte di esse cercano nuovi operai a basso costo (caporalato).

La maggior parte dei lavoratori sono anziani che faticano fisicamente a gestire, per ore ed ore, lavori ripetitivi.

Soluzione
Un robot intelligente  può raccogliere pomodori ed altri frutti  senza danneggiarli  e rilevare la maturazione del frutto meglio degli occhi dell’essere umano.

Un robot con sensori e telecamere che hanno la stessa funzione degli occhi.

Nella foto sotto  si nota la percentuale di maturazione. Il robot intelligente è istruito a raccogliere il marcatore 100%.

In questa foto è rappresentato ciò che vede la telecamera.

In questa foto è rappresentato ciò che vede la telecamera.

Il robot è equipaggiato con luci e può camminare giorno e notte per i lunghi filari delle serre commerciali, rilevando autonomamente, per gradi di maturazione, quali pomodori raccogliere.

Un microprocessore, programmazione di calcolo fotometrico (intelligenza artificiale) contribuiscono a gestire il software.

Un braccio meccanico ed  una mano a si spostano,  dolcemente, per lavorare a fianco a fianco con gli operai in totale sicurezza ed è in grado di  scegliere autonomamente i pomodori senza danneggiare le piante.

Le dita del robot sono costituite da materiale plastico. Una plastica alimentare flessibile e sottile come una carta di credito, facilmente lavabile per evitare  il rischio di diffondere muffe, virus o insetti.

L’azienda che utilizza il robot intelligente, può aggiungere e scrivere nuovo codice di intelligenza artificiale, secondo le necessità aziendali,  ed aggiungere ulteriori sensori o pinze per gestire e raccogliere le colture allevate.

Un robot mobile, completo, che può raccogliere tutto ciò che coltiva l’azienda agricola, come ad esempio: cetrioli, fragole,  peperoni, mirtilli, e chissà con un codice robusto e dettagliato il pistillo dello zafferano.

 I robot intelligenti  aiuteranno gli agricoltori a costruire le aziende agricole del futuro.

Fonte: www..root-ai.com
Rielaborazione: Bartolomeo Uccio Pazienza

Pin It
Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi