Semplificazione: Regime Iva unico per il commercio transfrontaliero all’interno dell’UE e seconda possibilità per chi fallisce

iva

Fra le preoccupazioni principali delle start-up europee  vi sono il fisco e gli oneri necessari per ottemperare a 28 regimi fiscali diversi. Per le piccole e medie imprese (PMI) circa il 30% delle spese fiscali è costituito dai costi di adempimento, e ancora di più se si espandono in altri Stati : … Continua a leggere

Regione Calabria premio forfettario di 50 mila euro per nuove attività di impresa in zone rurale

psr calabria 2014 2020

Calabria – Intervento 6.2.1 “Aiuto all’avviamento per nuove attività non agricole nelle aree rurali” Destinatari Agricoltori che avviano nuove attività extra agricole in aree rurali Coadiuvanti familiari che diversificano la loro attività avviando nuove attività extra-agricole in area rurale. Microimprese e piccole imprese che avviano nuove attività extra-agricole, nelle aree … Continua a leggere

Bioeconomia: Servizi agro ambientali a servizio della diversificazione dell’impresa agricola

arundo donax 3

Stamani mi sono recato in una delle più belle spiagge siciliane, in località Scicli, quella del Commissario Montalbano per intenderci. La cosa curiosa che invece di ammirare finissima sabbia dorata trovo tonnellate e tonnellate di canne della specie arundo donax. Il motivo è semplice: un torrente si è ingrossato a … Continua a leggere

Cosa si intende per Polo nell’ambito dei PSR

Un raggruppamento di imprese indipendenti, comprese “start-up”, piccole, medie e grandi imprese, nonché organismi di consulenza e/o organismi di ricerca, destinati a stimolare l’attività economica/innovativa incoraggiando l’interazione intensiva, l’uso in comune di impianti e lo scambio di conoscenze ed esperienze, nonché contribuendo in maniera efficace al trasferimento di conoscenze, alla … Continua a leggere

Come ridurre lo spreco alimentare ed abbattere i prezzi ai consumatori

Recupero-Last-minute-sotto-casa[1]

L’obiettivo nel 2016 è arrivare a 1 milione di tonnellate di cibo recuperato e quindi non sprecato. Il ministro Maurizio Martina ha scelto la presentazione di “LastMinuteSottoCasa”, nuova start up impegnata nella lotta allo spreco alimentare per indicare la quantità di cibo da recuperare. «Abbiamo delle esperienze straordinarie – ha ricordato  Martina … Continua a leggere

Sostegno a fondo perduto fino al 75% per attività extra agricole in Sicilia

aprire-negozio-prodotti-biologici[1]

Una delle grandi novità dei nuovi PSR 2014 – 2020 è la possibilità di finanziarie nuove iniziative imprenditoriali in un settore non prettamente agricolo. A tale misura, per la precisione la 6.4 possono accedere agricoltori e coadiuvanti familiari. Nel caso della Sicilia (pertanto per le altre regioni verificarne l’ammissibilità le … Continua a leggere

Come fare per trovare le coperture finanziarie (i soldi) per gli investimenti non coperti da contributo a fondo perduto

investimenti macchinari ed attrezzature

Questo articolo è dedicato a tutti coloro che sono in procinto di effettuare investimenti con fondo perduto grazie alle sovvenzioni previste dal PSR 2007 – 2013 o si accingono a valutare la possibilità di partecipare ai prossimi bandi del PSR 2014 -2020. Occorre precisare innanzitutto che i bandi PSR 2014 … Continua a leggere

8 strumenti finanziari per lo sviluppo di impresa in Agricoltura

8 strumenti per l'Agribusiness

Come finanziare e promuovere nuovi investimenti in agricoltura: CONTRATTI DI FILIERA Rivolto alle piccole e medie imprese, le coopertative agricole, le O.P., i consorzi di tutela e le grandi aziende che hanno quote partecipate del capitale di una società agricola, interviene attraverso un finanziamento pubblico agevolato fino a 15 anni. … Continua a leggere

Agroalimentare, maxi-piano da 2,2 miliardi per il rilancio nazionale ed internazionale

Fondo investimenti ed equity a condizioni di mercato per l'agroalimentare

Il Ministero alle politiche agricole si accinge a mettere a disposizione dell’agroalimentare 2,2 miliardi di euro per investimenti nella filiera agroalimentare (produzione, trasformazione, distribuzione) Ecco gli obiettivi del Ministero potenziare la produttività, aumentare la capacità produttiva, favorire l’internazionalizzazione, accrescere la competitività sul mercato, far nascere start up, creare occupazione nella … Continua a leggere